Sudafrica Emotions, Garden Route e Riserva di Shamwari - Rotte Nel Mondo srl - Tour operator Milano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sudafrica Emotions, Garden Route e Riserva di Shamwari

SUDAFRICA "EMOTIONS" & GARDEN ROUTE
con soggiorno alla RISERVA "MALARIA FREE" DI SHAMWARI
un itinerario completo del Paese in self-drive con auto a noleggio

Partenze individuali giornaliere con voli South African Airways o Lufthansa


1° giorno - Partenza per Johannesburg
Partenza con volo di linea via Francoforte o Monaco per Johannesburg. Pernottamento a bordo.

2° giorno - Johannesburg – Hazyview km 350 ca
Arrivo a Johannesburg alla mattina, disbrigo delle formalità doganali e ritiro del veicolo a noleggio tipo Polo Classic o similare presso il banco Europcar. Assistenza da parte del nostro corrispondente locale per il ritiro dell’auto e per la consegna del manuale “digest” relativo al vostro itinerario e percorso con tutte le informazioni sulle strade, visite etc.
Proseguimento subito verso est per la regione di Mpumalanga (ca 4 ore di strada) per raggiungere la località di Hazyview. Il percorso attraversa il territorio della popolazione Ndebele e a Middelburg sarà possibile visitare un villaggio tradizionale ed una misisone della comunità Botshabelo.
Si arriva nel pomeriggio nella regione di Mpumalanga e sistemazione per 2 notti ad Hazyview, una graziosa località e sistemazione presso la Casa Do Sol 4* in Villa. Cena inclusa e pernottamento.

3° giorno - Hazyview e regione di Mpumalanga “Panorama Route”
Auto a noleggio a disposizione. Prima colazione, cena e pernottamento alla Casa do Sol.
Giornata da dedicare alla esplorazione della regione percorrendo la famosa Panorama Route, attraverso un suggestivo scenario naturale, fino a raggiungere il Blyde River Canyon.
Il Blyde River Canyon è il terzo canyon più grande del mondo con i suoi 26 km di lunghezza e 800 metri di profondità.  Costituito principalmente da pietra arenaria, modellata nel corso dei millenni dall’erosione causata dal vento e dallo scorrere dei fiumi Blyde e Olifants, occupa una vasta area della parte nord dei monti Drakensberg ( Le montagne del Drago). Tra le formazioni rocciose piu’ curiose vi sono i "Three Rondavels", tre panettoni che ricordano la forma delle tipiche abitazioni locali, rotonde (capanna in afrikaans si traduce con rondavel) e la “finestra di Dio" (God's Window) da cui si vede un panorama di eccezionale bellezza.

Trovandosi ad Hazyview suggeriamo di... non perdere... una visita all’Elephant Sanctuary
http://www.elephantsanctuary.co.za/hazyviewabout.htm per un incontro "ravvicinato" con questi magnifici pachidermi.
Suggeriamo il “Sundowner Elephant Experience Tour” che è il più completo, della durata di 2 ore e mezza.


4° giorno - Hazyview – Riserva Privata di Kapama
Prima colazione al Lodge. In mattinata trasferimento con il proprio veicolo fino alla riserva privata di Kapama, sistemazione per 2 notti alla riserva privata di Kapama River Lodge 4*in Standard Suite. Pomeriggio dedicato al primo safari fotografico all’interno della riserva con i veicoli del Lodge. Nel soggiorno delle 2 notti è incluso il safari con ranger inglese e il trattamento di pensione completa.
Kapama River Lodge – è situato all’interno della Riserva Kapama, a circa 30 minuti dall’aeroporto di Hoedspruit. Il lodge è molto elegante e si trova in una posizione splendida, lungo il letto di un fiume.  La struttura è dotata di 40 spaziose camere arredate con un design semplice, tutte dispongono di servizi privati , aria condiziona, telefono, bollitore per thè e caffè, ventilatore e minibar. Le 20 Spa Suite sono disposte vicino al centro benessere, in un luogo appartato rispetto alle altre camere, con una magnifica vista sulla Riserva. Sempre in questa zona del lodge sono presenti anche una Family Suite e una Royal Suite dotata di ampio balcone e di un salotto privato.
L’area per la cena, il Boma, dispone di tavoli collocati sotto una bassa tettoria in paglia a forma di ferro di cavallo, con uno spazio centrale dove lo scoppiettio del fuoco acceso dona un bagliore suggestivo ad ogni pasto. Al ristorante “Riverbened” i pasti sono a buffet, i piatto sono preparati utilizzando gli ingredienti locali freschi, le carni di cervo come il kudù e l’impala sono molto gustose. Il “Siyatla lounge”, sotto un tetto di paglia e con un enorme caminetto che crea una meravigliosa e accogliente atmosfera.
Servizi e attività – sono a disposizione degli ospiti la biglioteca, piscina con ombrelloni e sdraio per il relax, negozio, una lounge comoda e spaziosa, servizio escursioni …

5° giorno - Riserva Privata di Kapama
Intera giornata da trascorrere nella Riserva Privata.
Sistemazione nella riserva di Kapama River Lodge in Standard Suite, è incluso il safari con ranger inglese e il trattamento di pensione completa.

Kapama Karula, "il luogo della pace", è ubicato sulle rive del fiume Klaserie, nella riserva privata Kapama, nei pressi del Parco Nazionale Kruger. Il fiume Klaserie scorre attraverso il campo, formando delle pozze che in ogni stagione attirano piccoli animali e una miriade di uccelli. La riserva si estende per 13.000 ettari ed ospita ben 42 specie di mammiferi (tra cui i big 5) e 350 specie di uccelli.

6° giorno - Riserva Privata – Mpumalanga  (150 km circa ) - Cape Town
Prima colazione. In mattinata proseguimento con proprio veicolo verso l’aeroporto di Mpumalanga, rilascio del veicolo a noleggio presso Europcar e partenza con volo South African Airways per Cape Town. Arrivo e ritiro del veicolo a noleggio tipo Polo Classic o similare presso il banco Europcar e proseguimento in città. Sistemazione al Cape Cadogan Boutique Hotel 4* in camera standard.  Pomeriggio relax oppure da dedicare ad una prima visita della città. Trattamento di prima colazione e pernottamento.

Cape Town è considerata non a torto, una delle città più belle del mondo e il simbolo della città è la “Table Mountain”, un imponente promontorio che domina la città la cui cima ha la particolarità di essere completamente piatta. Da non perdere il “Waterfront”, l’antico porto convertito in un vivace e attrezzato quartiere, divenuto il riferimento turistico della città, grazie alla presenza di numerosi alberghi, negozi, un grande centro commerciale, pub e ristoranti.  Cape Town fu fondata nel 1652 come punto di rifornimento della Compagnia Olandese delle Indie per le navi dirette verso Oriente ed è la città più antica del Sudafrica. Oggi si propone come vivace città di punta del Terzo Millennio con ristoranti sofisticati, negozi etno-chic e jazz club con musica dal vivo, musei all’avanguardia, rassegne di artisti contemporanei.

7-8° giorno - Cape Town

Auto a noleggio a disposizione. Giornate libere per visitare la città.
Trattamento di prima colazione e pernottamento al Cape Cadogan Boutique Hotel 4* in camera standard.

Durante il soggiorno a Cape Town consigliamo:
- una intera giornata di escursione al Cape Point Peninsula fino a raggiungere il Capo di Buona Speranza. Iniziate il vostro giro passando per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno si raggiunge il villaggio di pescatori di Hout Bay. Da Hout Bay si può effettuare un giro in Barca per Duiker Island per vedere le foche del Capo. Da Hout Bay  procedete poi attraverso Chapmans Peak Drive (se e’ aperto) fino alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza che si estende per 40 km. lungo la costa. Con una bella vegetazione di fynbos (macchia), la Riserva ospita una consistente popolazione di antilopi e diverse varietà di uccelli..
Visita a Cape Point dove è possibile raggiungere la sommità della collina con la monorotaia per ammirare  l’incontro dei due Oceani.  Da Cape Point si prosegue poi per Simons Town, dove si trovano i Quartieri generali della Marina  Sudafricana. Si visita anche la spiaggia di Boulder’s, con la prolifica colonia di pinguini del Capo,  Si rientra a Cape Town attraverso False Bay e Simon's Town passando per Fish Hoek e Muizenberg.  Se c’e’ ancora tempo, prima di scendere verso la città si consiglia una visita dei magnifici Giardini Botanici di  Kirstenbosch, che occupano un’area di 560 ettari sul versante orientale della Table Mountain ed ospitano più  di 4000 tipi diversi di piante, di cui 2600 specie sono endemiche della Regione del Capo.
- una visita della città, della sua zona centrale oltre al Waterfront. Situato tra Robben Island e la Table Mountain, nel cuore del porto della Città del Capo, il V & A Waterfront è diventato il più visitato destinazione in Sud Africa. Sullo sfondo del splendido mare e con vista sulle montagne, negozi e luoghi di intrattenimento entusiasmanti sono mescolati con sedi degli uffici, alberghi di classe mondiale e appartamenti di lusso nel porto turistico residenziale. Da non perdersi presso il Victoria & Alfred Waterfront,  e’ il suo bellissimo Acquario dei due Oceani.
Inoltre la salita in funivia alla Table Mountain a cui si gode un bellissimo panorama della città.

9° giorno : Cape Town – Outdshoorn km 422

Prima colazione in hotel. Si lascia Cape Town con il proprio veicolo a noleggio per la regione orientale del capo raggiungendo come prima tappa il Klein Karoo, una regione remota dalla fortissima impronta rurale, delimitata a Nord e Sud da catene montuose aspre e scoscese. La Route 62 che si percorrerà è un tratto panoramico che attraverserà il fondovalle caratterizzato da allevanti di bovini e circondato dalle brulle montagne. Si arriverà a Oudtshoorn, cittadina nota per gli allevamenti di struzzi e per le Cango Caves, importanti per le sue cavità naturali ricche di stalattiti e stalagmiti. Sistemazione per la notte presso la Plume Guesthouse 4* in luxury room. Pernottamento.

10° giorno : Outdshoorn – “Garden Route” fino a Knysna e Plettenberg Bay km 155 ca

Prima colazione e in auto si lascia il tratto collinare per scendere verso la costa dell’Oceano Indiano sulle cui rive si snoda il celebre tracciato della “Garden Route” , una striscia d’asfalto che corre per 400 km da Mossel Bay fino a Port Elizabeth, tra spiagge battute dal vento, solitari passi montani, lagune e foreste intricate come una giungla primordiale. In questo lembo di terra c’è tutto il Sudafrica : quello delle immense spiagge candide e quello colorato di fiori dove le montagne sono lame scure che tagliano la terra in due: da un lato la foresta, dall’altro il deserto.
Sosta a Knysna per una visita alla cittadina che è famosa per la grande laguna dallo stretto imbocco chiuso da due imponenti promontori (The Heads) e può essere utilizzata come base per escursioni nelle vicinanze, in particolare al Wilderness National Park, ideale per facili escursioni in canoa, ed a Plettenberg Bay, il più esclusivo resort marino del Sudafrica da cui partono crociere per l’avvistamento di balene e delfini.
Sistemazione a Plettenberg Bay presso il Robberg Beach Lodge 4* in luxury garden room. Serata libera. Pernottamento.

11° giorno : Plettenberg Bay – Tsitsikamma e Riserva privata "malaria free" Shamwari
Prima colazione. Si prosegue verso Port Elizabeth raggiungendo prima Tsitsikamma, un’area protetta marina e terrestre molto frequentata dagli escursionisti per i magnifici sentieri che si snodano lungo la costa selvaggia e nelle montagne all’interno coperte da una fitta foresta. Possibili anche escursioni in barca o kayak nell’impressionante gola dello Storms River. Quindi con calma si passeranno le varie baie, famosa la Jeffries Bay, fino a Port Elizabeth.
Si prosegue quindi fino alla riserva di Shamwari.

La riserva privata malaria free di Shamwari
situata nella provincia dell’Eastern Cape a circa un’ora da Port Elizabeth. è uno dei più riusciti esempi di successo di ripopolamento e conservazione nell’ambito di un progetto di ecoturismo. La riserva, che ha ricevuto, grazie alla professionalità dei suoi ranger, numerosi premi internazionalii, si sviluppa su circa 20.000 ettari lungo le sponde del fiume Bushmans ed ospita una notevole concentrazione di fauna tra cui tutti i Big 5 con ottime opportunità di avvistamento. Shamwari offre ai visitatori 7 diversi lodge ognuno con un proprio stile: Bayethe, Eagles Cragg, Villa Lobengula, Long Lee Manor, Riverdene e Sarili.
Il Bayethe è un campo tendato di lusso in tradizionale stile africano con 9 tende (6 twin e 3 doppie) dal tetto di paglia e dotate di tutti i comfort tra cui bagno privato con vasca da bagno e doccia, aria condizionata e riscaldamento.Le attività includono safari in jeep diurni e notturni ed emozionanti safari a piedi, scortati da esperti ranger armati.Ideale per viaggi di nozze.

Al Bayethe non vengono ospitati bambini che hanno a loro disposizione

12° giorno : Riserva privata "malaria free" Shamwari
Intera gionata da dedicare al safari fotografico nella riserva oppure al safari a piedi accompagnati da epserit rangers locali. Trattamento di pensione completa.

13° giorno : Shamwari - Port Elizabeth – Johannesburg – Francoforte

Prima colazione ed ultimo safari prima del trasferi,mento Port Elizabeth. Partenza con volo South African Airways per Johannesburg e coincidenza con volo South African Airways per Francoforte o Monaco. Pernottamento a bordo.

14° giorno : Francoforte o Monaco – Milano

Arrivo a Francoforte o Monaco e coincidenza con volo Lufthansa per Milano.

Quotazioni su richiesta

 
Torna ai contenuti | Torna al menu
Powered by Evoty