Sudafrica con riserva privata e Seychelles - Rotte Nel Mondo srl - Tour operator Milano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sudafrica con riserva privata e Seychelles

SUDAFRICA e relax alle SEYCHELLES



1° giorno: MILANO MALPENSA – ABU DHABI

Partenza da Milano Malpensa con volo Alitalia/Etihad Airways per Abu Dhabi. Notte a bordo.

2° giorno: ABU DHABI – JOHANNESBURG – CAPE TOWN

Arrivo all’aeroporto di Abu Dhabi e coincidenza con volo Etihad Airways per Johannesburg. Arrivo all’aeroporto di Johannesburg e coincidenza con volo Etihad Airways per Cape Town.
Arrivo all’aeroporto di Cape Town in serata, disbrigo delle formalità doganali di ingresso nel Paese. Quindi trasferimento incluso in città. Sistemazione al Protea Hotel Breakwater Lodge 4* in camera standard. Serata libera. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

La città fu fondata nel 1652 come punto di rifornimento della Compagnia Olandese delle Indie per le navi dirette verso Oriente ed è la città più antica del Sudafrica. Oggi si propone come vivace città di punta del Terzo Millennio con ristoranti sofisticati, negozi etno-chic e jazz club con musica dal vivo, musei all'avanguardia, rassegne di artisti contemporanei. Cape Town è una delle metropoli più isolate del mondo. Dominata dalla Table Mountain, una montagna alta più di 1.000 metri che si trova proprio al centro della metropoli, Città del Capo offre una magnifica vista oltre che di paesaggi montagnosi, di straordinarie spiagge e vigneti.
Capita spesso di sentir paragonare questo centro a grandi città costiere come Rio de Janeiro, Sydney o ancora San Francisco, ma nessuna di queste riesce ad eguagliare la maestosità e l’intrigante bellezza della capitale sudafricana. Nel centro della città è racchiusa la parte storica: antichi quartieri, il Victoria & Alfred Waterfront (vecchio porto convertito in un grande centro commerciale con negozi, alberghi, ristoranti e pub) e le sue imponenti installazioni. Il resto della città è costituita da agglomerati costruiti intorno alla montagna.

3° giorno: CAPE TOWN & PENISOLA DEL CAPO

Sistemazione al Protea Hotel Breakwater Lodge 4* in camera standard. Trattamento di pernottamento e prima colazione. Al mattino incontro con la guida locale di lingua italiana e giornata di escursione su BASE PRIVATA al Capo di Buona Speranza
con pranzo a base di pesce incluso al “Black Marlin Seafood Restaurant”. Visita all’Isola delle foche ed alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza. Si entra nella riserva naturale dove è ancora ben conservata la flora locale. E’ possibile incontrare qualche babbuino e antilopi del Capo.
Ascesa a Cape Point, il punto più estremo della Penisola, dalla cui sommità si gode un impareggiabile panorama sulla False Bay e, con un po’ d’immaginazione, si osserva l’incontro tra i due oceani. Non è rara la possibilità di avvistamento delle balene megattere che transitano vicino alla costa durante il loro viaggio verso le acque calde dell’Oceano Indiano (più facile da giugno a settembre). Sosta per il pranzo a base di pesce. Nel pomeriggio visita ai pinguini di Boulders Beach ed ai giardini botanici di Kirstenbosch, unici nel loro genere in quanto ospitano, su una superficie di 600 ettari, un suggestivo panorama della flora sudafricana. Rientro in città nel tardo pomeriggio.

4° giorno: CAPE TOWN, VISITA DELLA CITTA’ & TABLE MOUNTAIN

Sistemazione al Protea Hotel Breakwater Lodge 4* in camera standard. Trattamento di pernottamento e prima colazione
Al mattino incontro con la guida locale di lingua italiana per mezza giornata di visita della città su BASE PRIVATA.
E’ prevista la salita sulla Table Mountain (tempo permettendo - biglietto teleferica non incluso) e passaggio in auto per le principali attrazioni della città: il Parlamento, il Castello di Buona Speranza, Slave lodge e City Hall, Greenmarket Square, Six Disctrict, Copany Gardens, Bo-Kaap. Sosta a Blouberg Beach da cui si ottengono spettacolari foto. Rientro nel pomeriggio in città. Resto del pomeriggio libero a vostra disposizione.

Per una visita alla città… la vittoriana Long Street, la strada che dal porto attraversa il cuore di Città del Capo, dove abitano artisti, musicisti e creativi e lungo la quale sorgono numerosi ostelli, ristoranti, club e pub molto animati; l’Upper City Centre, dove vi sono i resti del cuore storico della città; l’architettura georgiana, olandese del Capo, vittoriana e del Novecento degli edifici compresi tra Strand Street e la base meridionale della montagna; il South African Museum, che ospita testimonianze delle varie culture dell’Africa australe, e in particolare quella della comunità San (Boscimani); Waterfront, il quartiere noto per il molo chiamato Victoria & Alfred Waterfront, che attira con i suoi caratteristici bar e ristoranti, centro della vita notturna, molti turisti; Adderley, situato nella parte meridionale di Capetown, è il centro della vita culturale della metropoli, con i suoi musei ed edifici storici. Da vedere nel quartiere Adderley, la storica strada chiamata Government Adderley, la Cattedrale di San Giorgio Martire.
Il Central è il quartiere dei centri commerciali. Da visitare la Grand Parade, una grande piazza che ospita le parate militari, il Town Hall (palazzo del municipio), e il Castello di Buona Speranza, uno dei più antichi edifici europei dell’Africa meridionale, costruito fra il 1666 e il 1679.

5° giorno: CAPE TOWN & VISITA DI HERMANUS

Sistemazione al Protea Hotel Breakwater Lodge 4* in camera standard. Trattamento di pernottamento e prima colazione.  Al mattino incontro con la guida locale di lingua italiana e partenza per un’intera giornata su BASE PRIVATA di escursione ad Hermanus.
La visita include: Passaggio asl Sir Lowry's Pass, visita del Cape stall farm, Harols Porter, botanical Gardens. Passaggio per False Bay e tempo a disposizione per l'avvistamento delle balene. Sosta per il pranzo (pranzo non incluso).

La cittadina di Hermanus, affacciata sulla Walker Bay – tra Cape Town e Cape Agulhas – è considerata la migliore postazione a terra al mondo per il whale watching. Con maestosi salti, spruzzi e giri vorticosi di pinne e code, le regine del mare danno vita nella baia a uno spettacolo unico, arrivando spesso in prossimità della costa, e avvicinandosi a volte a qualche metro dalla riva. Con gli occhi puntati sulle onde, bisogna fare attenzione e avvistare il soffio della balena, solitamente il primo segnale della sua presenza. Rientro in città nel tardo pomeriggio.

6° giorno: CAPE TOWN – MPUMALANGA – HAZYVIEW (circa 60 km)

Prima colazione in albergo. Partenza dal vostro albergo per il trasferimento incluso in aeroporto. Partenza con volo South African Airways per Mpumalanga. Arrivo all’aeroporto di Mpumalanga, ritiro del bagaglio e del veicolo a noleggio tipo Polo Classic o similare presso l’ufficio di Europcar . Quindi proseguimento verso Hazyview, una graziosa località e sistemazione presso l’Hippo Hollow Country Estate 4* in camera standard. Resto del pomeriggio libero e pernottamento.

Possibilità di partecipare, previa prenotazione, ad una delle attività di interazione con gli elefanti che si tiene all’Elephant Sanctuary a Hazyview


7° giorno: HAZYVIEW – BLYDE RIVER CANYON (105 km)

Auto a noleggio a disposizione. Prima colazione in albergo.  
Giornata da dedicare alla esplorazione della regione percorrendo la famosa Panorama Route, attraverso un suggestivo scenario naturale, fino a raggiungere il Blyde River Canyon. Il Blyde River Canyon è il terzo canyon più grande del mondo con i suoi 26 km di lunghezza e 800 metri di profondità. Costituito principalmente da pietra arenaria, modellata nel corso dei millenni dall’erosione causata dal vento e dallo scorrere dei fiumi Blyde e Olifants, occupa una vasta area della parte nord dei monti Drakensberg ( Le montagne del Drago).
Tra le formazioni rocciose più curiose vi sono i "Three Rondavels", tre panettoni che ricordano la forma delle tipiche abitazioni locali, rotonde (capanna in afrikaans si traduce con rondavel) e la “finestra di Dio" (God's Window) da cui si vede un panorama di eccezionale bellezza.
Sistemazione al Blyde River Wilderness Lodge in standard room. Cena libera e pernottamento.

8° giorno: BLYDE RIVER CANYON – RISERVA PRIVATA “Kapama Buffalo Camp” (circa 40 Km)

Prima colazione in albergo. In mattinata trasferimento con il proprio veicolo fino alla riserva privata di Kapama, sistemazione per 2 notti a Kapama Buffalo Camp 4* in Standard Tent .  
Pomeriggio dedicato al primo safari fotografico all’interno della riserva con i veicoli del Lodge. Nel soggiorno delle 2 notti è incluso il safari con ranger inglese e il trattamento di pensione completa.

La Kapama Game Reserve è situata nella zona centrale del Kruger ad est della cittadina di Hoedspruit, ha una superficie di 12000 ettari circa ed ospita una ricca flora e fauna che include anche i famosi “Big Five” i cinque grandi mammiferi africani (leone, elefante, bufalo, leopardo e rinoceronte).

9° giorno: RISERVA PRIVATA “Kapama Buffalo Camp”

Intera giornata da trascorrere nella Riserva Privata. Sistemazione nella riserva di Kapama Buffalo Camp 4* in Standard Tent , è incluso il safari con ranger inglese e il trattamento di pensione completa.

Kapama offre quattro diverse sistemazioni, poste ai quattro lati della riserva: Southern Camp, Kapama Karula, Kapama River Lodge e Kapama Buffalo Camp.
Kapama Buffalo Camp - intimo e romantico con 10 tende costruite su palafitte collegate tra loro da passerelle in legno;. Il campo Nel fiume sottostante, raramente in piena, ogni giorno gruppi di antilopi passeggiano nel letto in secca. Ogni tenda dispone di corrente elettrica, servizi privati, cassetta di sicurezza,  guardaroba, aria condizionata a basso impatto energetico, minibar e bollitore per tè e caffè.

10° giorno: RISERVA PRIVATA KAPAMA - MPUMALANGA (135 km) e volo per  JOHANNESBURG

Prima colazione inclusa. Nel primo pomeriggio trasferimento con proprio veicolo all’aeroporto di Mpumalanga. Rilascio dell’auto a noleggio presso gli uffici di Europcar e  partenza con volo South African Airways per Johannesburg. Arrivo all’aeroporto di Johannesburg e trasferimento libero con taxi o navetta in hotel a soli 10 min dall’aeroporto.
Sistemazione al Peermont Metcourt at Emperors Palace in camera classic. Serata libera e pernottamento.

11° giorno: JOHANNESBURG – SEYCHELLES /MAHE’ – ISOLA DI PRASLIN

Prima colazione in hotel e trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per partenza con volo Air Seychelles per Mahè.  Arrivo all’aeroporto di Mahè, ritiro del bagaglio e all’uscita assistenza da parte di un incaricato del nostro corrispondente locale che vi assisterà per il proseguimento con volo Air Seychelles per Praslin.
Arrivo a Praslin e trasferimento incluso in hotel. Sistemazione al “Constance Lemuria Resort” 5* in Junior Suite con trattamento di pernottamento e prima colazione. Pernottamento.

12-13-14-15-16° giorno: ISOLA DI PRASLIN  

Giornate libere per relax e attività balneari o per visitare l’isola e le sue magnifiche spiagge oltre alla Vallèe de Mai, foresta dichiarata patrimonio mondiale e dove crescono le palme di Coco de Mer, simbolo dell’isola. Sistemazione al “Constance Lemuria Resort” 5* in Junior Suite con trattamento di pernottamento e prima colazione

Ad un quarto d'ora d'aereo e 45 minuti di nave da Mahé, Praslin è la seconda isola dell'arcipelago con una superficie di 26 km². Meno montuosa della sua rivale, deve la sua fama all'eccezionale Valle di Mai, un santuario vegetale, patrimonio mondiale dell'Unesco, dove cresce l'emblematico coco-fesse. L'ingresso in questo sito è protetto e a pagamento ma vale davvero la pena di farci un giro. Avrete così il privilegio di inoltrarvi nel cuore dell'unica piantagione di palme da cocco marine del pianeta, dove il groviglio di foglie, liane e radici vi farà immergere in un universo degno di un episodio di Indiana Jones.
Cinque itinerari molto ben segnalati, che vanno da 1 a 2 km, permettono di solcare questo santuario vegetale in tutta tranquillità. All'uscita, un negozietto vende coco-fesse con un certificato ufficiale per l'uscita dal territorio, un documento indispensabile per riportarli in patria legalmente.

Si viene a Praslin anche per godersi le spiagge da sogno e i servizi alberghieri di qualità. Come sull'isola di Mahé, il turismo qui è molto localizzato. Côte d'Or, sulla costa orientale, e Grand'Anse, sulla costa occidentale, costituiscono i luoghi di maggior concentrazione di hotel e pensioni dell'isola. In questo modo, gli amanti della natura selvaggia troveranno moltissime spiagge prive di qualsiasi costruzione come Anse Lazio con il suo scenario da cartolina, Anse Boudin che si affaccia sulla riserva naturale di Curieuse o Anse la Blague, che ha un accesso più difficile, quindi è meno frequentata. Senza contare le numerose insenature solitarie cullate solo dal rumore delle onde che troverete un po' ovunque sull'isola.

17° giorno: ISOLA DI PRASLIN – MAHE’ – ABU DHABI

Prima colazione e mattina libera. Nel pomeriggio trasferimento incluso in aeroporto per partenza con volo domestico Air Seychelles per Mahè. Arrivo all’aeroporto di Mahè e attesa per la coincidenza con volo Etihad Airways per Abu Dhabi. Arrivo ad Abu Dhabi e coincidenza con volo Etihad Airways per Milano Malpensa. Notte a bordo.

18° giorno: ABU DHABI – MILANO MALPENSA

Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa.




Quotazione puramente indicativa - euro 4.900 per persona
(iscrizione, assicurazione e tasse aeroportuali sono esclusi dalla quotazione sopra indicata)

La quotazione andrà confermata e rivista in base al periodo di svolgimento del programma e compatibilmente con le tariffe aeree.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu
Powered by Evoty