Gran Safari in Kenya & isole Seychelles - Rotte Nel Mondo srl - Tour operator Milano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gran Safari in Kenya & isole Seychelles

GRAN SAFARI IN KENYA nella Riserva di Masai Mara
e soggiorno mare alle ISOLE SEYCHELLES

1° giorno: ROMA – ADDIS ABABA  
Partenza con volo di linea Ethiopian Airways per Addis Ababa. Pernottamento a bordo.

2° giorno: ADDIS ABABA – NAIROBI

Arrivo a Addis Ababa e coincidenza con volo Ethiopian Airways per Nairobi. Arrivo all’aeroporto internazionale di Nairobi e disbrigo delle formalità doganali (all’ingresso in Kenya verrà richiesto il pagamento del visto di ingresso pari a Usd 50 per persona). Assistenza da parte dei nostri corrispondenti e trasferimento in città. Sistemazione al Nairobi Hilton Hotel in Guest Room. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

3° giorno: NAIROBI – LAGO NAKURU  

Prima colazione in hotel.  Partenza alla volta del Lago Nakuru a bordo di veicolo fuoristrada privato con autista/guida locale. Pranzo al campo. Pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco sempre su base privata. Cena e notte al Flamingo Hill Tented Camp.

4° giorno: LAGO NAKURU – RISERVA MASAI MARA

La mattina fotosafari nel parco. Pranzo al Campo. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Masai Mara. All’arrivo trasferimento incluso all’elegante Governor’s Camp. Pomeriggio dedicato al fotosafari nella riserva a bordo dei veicolo del Camp con guide/rangers locale e unitamente ad altri passeggeri (max 6-8 per veicolo). Cena e pernottamento al Governor’s Camp.

5° giorno: RISERVA MASAI MARA

Giornata dedicata al fotosafari nella ricca riserva con le macchine del campo. Pensione completa al  Governor’s  Camp.

La Riserva Masai Mara ufficialmente creata nel 1961, ricopre un'area di circa 1700 kmq. ed è divisa in due sezioni: una parte più interna, circa 518 kmq, adibita a Parco Nazionale nel quale nessun insediamento umano è permesso, e la rimanente parte esterna adibita a Riserva nella quale solo i Masai locali possono introdurre le loro mandrie di buoi al pascolo. Il Masai Mara possiede la più grande popolazione di leoni del Kenya, una grande quantità di antilope Topi, ed una piccola quantità di antilope Roan, animali che non si trovano negli altri Parchi o Riserve del Kenya oltre a elefanti, bufali, gnu, zebre, ippopotami ed altro ancora.

6° giorno: RISERVA MASAI MARA

Un’altra intera giornata dedicata al fotosafari nella riserva. Pensione completa al Governor’s Camp.

7° giorno: RISERVA MASAI MARA – NAIROBI  

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Nairobi . Trasferimento dall’aeroporto in città. Sistemazione per la notte al Nairobi Hilton Hotel in Guest Room. Serata libera. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

8° giorno: NAIROBI – SEYCHELLES

Alla mattina trasferimento incluso in aeroporto e partenza con volo Kenya Airways per Seychelles / Mahè. Arrivo all’aeroporto internazionale di Mahè, assistenza da parte dei nostri corrispondenti e trasferimento incluso al porto, quindi partenza con ferry per l’isola di Praslin (circa 45 minuti di traversata).  All’arrivo trasferimento incluso dal porto all’hotel. Sistemazione al Constance Lemuria Resort 5* in Junior Suite. Serata libera. Trattamento di mezza pensione.

Dal 9° al 15° giorno: ISOLA DI PRASLIN / SEYCHELLES

Intere giornate libere per relax e attività balneari sull’isola di Praslin. Sistemazione al Constance Lemuria Resort 5* in Junior Suite. Trattamento di mezza pensione.

Ad un quarto d'ora d'aereo e 45 minuti di nave da Mahé, Praslin è la seconda isola dell'arcipelago con una superficie di 26 km². Meno montuosa della sua rivale, deve la sua fama all'eccezionale Valle di Mai, un santuario vegetale, patrimonio mondiale dell'Unesco, dove cresce l'emblematico coco-fesse. L'ingresso in questo sito è protetto e a pagamento ma vale davvero la pena di farci un giro. Avrete così il privilegio di inoltrarvi nel cuore dell'unica piantagione di palme da cocco marine del pianeta, dove il groviglio di foglie, liane e radici vi farà immergere in un universo degno di un episodio di Indiana Jones. Cinque itinerari molto ben segnalati, che vanno da 1 a 2 km, permettono di solcare questo santuario vegetale in tutta tranquillità. All'uscita, un negozietto vende coco-fesse con un certificato ufficiale per l'uscita dal territorio, un documento indispensabile per riportarli in patria legalmente.Si viene a Praslin anche per godersi le spiagge da sogno e i servizi alberghieri di qualità. Come sull'isola di Mahé, il turismo qui è molto localizzato. Côte d'Or, sulla costa orientale, e Grand'Anse, sulla costa occidentale, costituiscono i luoghi di maggior concentrazione di hotel e pensioni dell'isola. In questo modo, gli amanti della natura selvaggia troveranno moltissime spiagge prive di qualsiasi costruzione come Anse Lazio con il suo scenario da cartolina, Anse Boudin che si affaccia sulla riserva naturale di Curieuse o Anse la Blague, che ha un accesso più difficile, quindi è meno frequentata. Senza contare le numerose insenature solitarie cullate solo dal rumore delle onde che troverete un po' ovunque sull'isola.

Se le notti sono tante a Praslin perché non pensare ad un mix Praslin + isola di La Digue con sistemazione al Domaine de l’Orangerie almeno per 2 notti ?


16° giorno: PRASLIN – MAHE’ – ADDIS ABABA – ROMA

Prima colazione in hotel. Trasferimento incluso dall’hotel al porto e partenza con ferry di ritorno per Mahè. Arrivo a Mahè e trasferimento incluso in aeroporto in tempo utile per partenza con volo Ethiopian Airways per Addis Ababa. Arrivo a Addis Ababa e coincidenza con volo notturno per Roma.  Pernottamento a bordo.

17° giorno: ARRIVO A ROMA

Arrivo all’aeroporto di Roma Fiumicino in mattinata.


Quotazione puramente indicativa - euro 5.850 per persona
(iscrizione, assicurazione e tasse aeroportuali sono esclusi dalla quotazione sopra indicata)

La quotazione andrà confermata e rivista in base al periodo di svolgimento del programma e compatibilmente con le tariffe aeree.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu
Powered by Evoty